Croce Rossa Bologna e UniBo insieme per un progetto sui droni

0

Nasce Lab Unibo@CriBo, laboratorio di ricerca congiunto con la Croce Rossa di Bologna per l’utilizzo di sistemi aeromobili a pilotaggio remoto.

Bologna 15 settembre – Tra i punti all’ordine del giorno, il Senato Accademico dell’Università di Bologna, riunitosi ieri giorno 14, ha dato il via libera alla costituzione di un nuovo laboratorio congiunto tra Alma Mater e Croce Rossa di Bologna per mettere a punto sistemi tecnologici che permettano l’utilizzo di droni per le operazioni di soccorso.

Soccorso con i droni, grazie al Lab Unibo@CriBo

I droni come protagonisti nelle operazioni di soccorso. L’Alma Mater e il Comitato provinciale di Bologna della Croce Rossa Italiana sono pronti per far nascere Lab Unibo@CriBo, uno speciale laboratorio di ricerca congiunto nato con l’ambizioso obiettivo di mettere a punto l’utilizzo dei SAPR, i Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto, quelli che oramai sono comunemente conosciuti come droni professionali, da poter utilizzare come occhi dal cielo in caso di scenari critici o di emergenza.

L’ultimo terremoto di che ha devastato Amatrici e paesi limitrofi, ha sicuramente validato la tesi secondo la la quale i velivoli a pilotaggio remoto, in mano ai professionisti delle emergenze, possano essere un valido aiuto e apportare grandi benefici alle attività dei soccorritori.

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITA' DI BOLOGNA SEDE DEL RETTORATO, VIA ZAMBONI, BOLOGNA SALA DEL CONSIGLIO. ARCHIVIO AFFARI GENERALI - SETTORE COMUNICAZIONE ALMA MATER STUDIORUM FOTOGRAFIA DI ANDREA SAMARITANI 25 FEBBRAIO 2013

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITA’ DI BOLOGNA foto (c) Andrea Samaritani

L’avvio del laboratorio ha ottenuto il benestare da parte del Senato Accademico dell’Ateneo. In particolare per l’Università di Bologna parteciperanno i il Dipartimento di Ingegneria civile, chimica, ambientale e dei materiali (DICAM) e il Dipartimento di Ingegneria elettrica e dell’Informazione “Guglielmo Marconi” (DEI), con i professori Luca Vittuari e Matteo Zanzi come rappresentanti dell’Alma Mater nel Comitato di Coordinamento dell’accordo.
La sede del laboratorio sarà costituita presso il Centro di Formazione “L. Gusmeroli” Emergency Simulation Training Academy.

fonte Unibo magazine

 

1052 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: