Intel e AT&T insieme per i droni del futuro

0

Il gigante Intel fa sempre più sul serio con i droni. Dopo aver ricoperto di milioni Yuneec, dopo aver incantato il pubblico del CES di Las Vegas con l’incredibile capacità di evitare gli ostacoli dei droni equipaggiati con la sua tecnologia RealSense, adesso si allea con AT&T, probabilmente il più grande provider al mondo di reti intelligenti, per sviluppare droni da guidare attraverso le reti LTE, le reti wireless più veloci al mondo.

Secondo i termini dell’accordo, AT&T si occuperà di testare l’efficienza del sistema di controllo dei droni attraverso le reti LTE ad alta quota e trasmettere a terra il segnale video. “AT&T e Intel investigheranno su come le reti wireless veloci possano aprire nuovi ed eccitanti business ai droni” ha detto Chris Penrose, che in AT&T si occupa dell’Internet of Thinghs, cioè gli oggetti connessi in rete, evidentemente droni compresi. E ha citato, tra i campi applicativi più interessanti per i droni controllati via LTE, il settore agricolo, la logistica (e quindi il trasporto di pacchi), il settore delle assicurazioni e quello dell’edilizia.



I due big hanno messo in piedi una “Intel Drone Zone” al Mobile World Congress di Barcelona per dimostrare il funzionamento dei droni “Intel inside” nell’ecosistema LTE.

813 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: