La mia esperienza alla scuola Club Astra (Mezzana Bigli – Pavia)

0

→Vai all’elenco di tutte le scuole ENAC italiane

La guida di DronEzine alle scuole di volo per SAPR riconosciute da Enac. Gratis per i soci!

Paolo G., giovane esperto di geomatica milanese, ha deciso di sperimentare le potenzialità dei droni nella sua attività. E per cominciare con il piede giusto ha deciso di diventare pilota professionista di SAPR. Ecco il suo racconto dei due weekend trascorsi alla scuola pavese a pochi minuti di autostrada dalla metropoli lombarda

Da diverso tempo, anzi da troppo tempo, nella mia testa si muovono a grande velocità idee legate all’utilizzo di un drone, così a fine gennaio mi sono finalmente deciso a frequentare un corso teorico SAPR. Ma in quale scuola?

Essendo un neofita di questo mondo non avevo parametri che mi potessero guidare nella scelta, mi sono quindi basato sul possesso da parte della scuola di un’autorizzazione ENAC e sulla comodità per raggiungere la sede d’insegnamento.

Dopo due settimane eccomi seduto nell’aula corsi, ricavata all’interno di un Hangar, della scuola di volo Astra dell’Ing. Groppo a Mezzana Bigli (PV).

Davanti a me ci sono l’Ing. Groppo e i docenti Ing.Gatti e Ing. Cremonesi. Dopo una breve introduzione e qualche battuta il corso prende inizio entrando subito nel vivo con quello che pensavo fosse uno degli argomenti più ostici e pesanti, la normativa.

La tematica è stata svolta in modo semplice ma allo stesso tempo coinciso e chiaro, mantenendo un’interazione continua con l’aula, rispondendo alle nostre domande, ponendoci degli interrogativi per verificare l’apprendimento, ripetendo più volte e più volte i concetti chiave e mettendo qua e là qualche battuta, così a fine mattinata, operazioni critiche, operazioni non critiche, VLOS, V70, CTR, dichiarazioni, autorizzazioni ecc. facevano già parte di tutti noi.

Dopo quattro giorni anche tutte le altre materie che costituiscono il corso (normativa, meteorologia, aerodinamica ambientale, valutazione dei rischi, meccanica del volo, struttura dei materiali ecc.) erano state “ digerite” da tutti noi, sia dai miei compagni più esperti e sia da quelli che come me ignoravano gran parte dei contenuti.

Durante le lezioni sono stati spiegati e sono stati distribuiti come esempi concreti, più o meno pronti all’uso, un manuale delle operazioni, una valutazione dei rischi e una dichiarazione di attività sperimentale. Parlando con i miei compagni ho saputo che in altre scuole questi documenti sono spesso venduti separatamente dal corso.

Quello che ho percepito e quello che i docenti hanno trasmesso, al di la della professionalità e della preparazione tecnica, che do per scontati in una scuola di volo, è stato il loro entusiasmo nello spiegarci ogni singolo concetto chiave del programma, la disponibilità al rispondere alle nostre domande, anche al di fuori delle ore di lezione, l’accertarsi che tutto fosse stato compreso, il fornirci tutti gli strumenti per essere indipendenti e il clima quasi “familiare” che hanno creato.

Sono proprio la disponibilità e l’accoglienza di tutto lo staff della scuola ad avermi particolarmente colpito. La cuoca che con i sui piatti sfama i soci all’interno della club house, una deliziosa casetta tutta in legno adiacente agli hangar, appena ha saputo che ero intollerante al lattosio, ha cucinato appositamente per me e per ciascun giorno del corso uno speciale menù con gustosi antipastini, primi e secondi.

L’ing. Groppo a fine corso ha fatto a tutti uno splendido regalo, ha condiviso la sua grande passione, il volo. Chi assieme all’istruttore Paolo e chi assieme all’Ing.Groppo abbiamo sorvolato  sopra un aereo ultraleggero il fiume Po e per qualche minuto, abbiamo provato a prendere i comandi del VDS. Non volevo più atterrare è stata un’esperienza indimenticabile.

In questa scuola non ho trovato solamente un ambiente dove potere apprendere in modo professionale le sterili normative ENAC o la fredda  fisica del volo, ma un posto nel quale le persone trasmettono e condividono le proprie passioni, diffondono consigli  e fanno  nascere nuove idee e nuove amicizie.

Grazie a tutti i miei compagni di corso e alla scuola di volo Astra di Mezzana Bigli, ci vediamo al corso pratica.

Il prossimo corso a Mezzana Bigli si terrà nei due weekend consecutivi 7-8 e 14-15 marzo

Aviosuperficie Club Astra
Via Strada Provinciale 4 snc
27030 Mezzana Bigli (PV)
info@scuolavoloastra.it
tel 0384 88097


 

 

 

1803 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: