Droni militari: Italia, Francia e Germania sfidano gli Usa

0

Oltre ai passi avanti a livello nazionale Le big d’Europa si alleano per colmare il gap con gli Stati Uniti e Israele sulla produzione di immagini e informazioni per le intelligence nazionali.

E’ questo il principale obiettivo della collaborazione tra Germania, Francia e Italia, che stanno tracciando un percorso comune per lo sviluppo di droni militari. A confermare l’intesa sono stati la cancelliera tedesca Angela Merkel e il presidente francese Francois Hollande durante una conferenza stampa a Berlino. “Chi ha le immagini, ha il controllo e il potere sulle informazioni”, ha commentato il premier transalpino.

L’intenzione è quella di collaborare per lo sviluppo di una nuova generazione di droni europei tra il 2020 e il 2025, la cui fase di studio inizerà già da quest’anno.

Nel corso della conferenza stampa, Francois Hollande ha elogiato la partecipazione della Germania nel sistema satellitare di osservazione francese, il Composante Spatiale Optique (CSO), parlando di una bella cooperazione tra industria e politica.

1438 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: