FAA autorizza una serie di test per l’integrazione dei droni in aree urbane

0

Un nuovo programma di integrazione dei droni civili nello spazio aereo americano è stato annunciato dalla Federal Aviation Administration (FAA) questa settimana,

Nel corso della conferenza Unamnned System 2015 tenutasi ad Atlanta e sponsorizzata dalla AUVSI (Association of Unmanned Vehicle Systems International),  Michael Huerta un alto dirigente FAA, ha annunicato che con il cosiddetto programma Pathfinder collaborerà con l’industria e inizierà a provare gli elementi chiave per provare i voli dei droni in una integrazione  sicura dello spazio aereo condivisa con gli aerei passeggeri.
«Integrare velivoli senza pilota nel nostro spazio aereo è un lavoro impegnativo, ma la FAA è determinata per conseguirne i risultati», ha detto  Huerta  e proseguendo, «Prevediamo che la ricezione di dati sarà preziosa da ciascuna delle aziende in prova e  possa portare ad un rilascio di autorizzazioni positive nel corso dei prossimi anni».
Le aziende incluse nel progetto Pathfinder sono:
CNN come i droni possono essere utilizzati per la raccolta di notizie in aree urbane.
PrecisionHawk, un produttore di velivoli a pilotaggio remoto che esplorerà i terreni non solo agricoli e testerà le possibilità per un drone di essere a  conoscenza di ogni altro in volo con pilota a bordo o senza, per evitare collisioni.
BNSF Railroad ispezionerà le linee ferroviarie con i droni
Siamo lieti di vedere che la FAA riconosce la necessità di mantenere la nazione degli  Stati Uniti competitiva con gli altri paesi che sono interessati a questa tecnologia“, ha proseguito Brian Wynne, amministratore delegato del gruppo commerciale AUVSI.

 

http://www.usatoday.com/story/news/2015/05/06/faa-drone-research-blos-cnn-precisionhawk-bnsf-yamaha/70891128/

1146 visite


Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: