Reati ambientali: tolleranza zero a Pineto grazie al drone

0

Un drone sorvolerà il territorio del comune di Pineto (TE) per contrastare i reati ambientali. Un accordo preso tra la giunta comunale del comune abruzzese e le Guardie Ambientali.

Il velivolo a pilotaggio remoto con una risoluzione video a 4K, permettendo quindi il salvataggio di immagini molto dettagliate, sarà dato in ausilio al GADIT, la associazione delle Guardie Ambientali Italiane. Il drone non sarà l’unico mezzo tecnologico utilizzato, per completare la missione di tutela ambientale saranno posizionate alcune foto-trappole in punti strategici del territorio che scatteranno immagini giorno e notte, nella speranza di cogliere in flagranza di reato coloro che scaricheranno illegalmente i rifiuti,

Le Guardie GADIT” – che godono di uno speciale riconoscimento del ministero dell’ambiente – “saranno uno strumento eccezionale che ci permetterà di contrastare i reati ambientali su tutto il nostro territorio e che coadiuveranno la nostra Polizia Locale“, ha affermato l’assessore Claudio Mongia. Le attività delle guardie si estenderanno anche sotto alla pineta per tutelare il patrimonio del comune. “Pineto ha un territorio meraviglioso, e dobbiamo tutelarlo da quegli incivili che non si rendono conto delle conseguenze delle loro azioni“, dichiara l’assessore all’Ambiente Laura Traini.

La stragrande maggioranza dei pinetesi sono persone che ormai hanno una spiccata sensibilità verso il rispetto dell’ambiente”  – ha sottolineato l’assessore Mongia – “ma purtroppo c’è qualcuno che pensa di poter fare il furbo. È contro questi incivili che bisogna andare, contro coloro che abbandonano i rifiuti, che non raccolgono gli escrementi dei loro cani, e che pensano di poter sporcare il territorio in maniera impunita. Contro di loro ci sarà tolleranza zero“.

Indipendentemente dalla buona volontà e dai migliori propositi, sarebbe necessario capire se tale attività possa essere svolta in deroga all’attuale regolamento ENAC sui velivoli a pilotaggio remoto o se il velivolo in questione possa essere equiparato ad un Aeromobile di Stato.

fonte Comune Pineto

1096 visite


Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: