FotoKite, non è un drone, ma nemmeno un aquilone

0

Si chiama Fotokite, un misto tra un aquilone e un drone da polso per i selfie. Idea originale, per snobbare le normative di tutto il mondo, trattandosi di drone vincolato non dovrebbe sottostare ai regolamenti, ma non è per questo che è diventato famoso.

La confezione è simile ad un grosso pacchetto di patatine cilindrico, all’interno con le braccia ripiegate, si trova il quadricottero completo di eliche, batteria, scheda di controllo e ovviamente cavo. Alla altra estremità un avvolgitore con il sistema di controllo che permette qualche semplice movimento del Fotokite.

Non ci sono GPS o altre diavolerie elettroniche afferma Sergei Lupashin, team leader del gruppo di ragazzi che hanno re-inventato Fotokite, questa è la seconda versione e ne parlammo qui – e la funzione follow-me viene eseguita semplicemtne grazie al cavo che collega il quadricottero alla mano del “selfiesta” di turno,

In pre order su Indiegogo e con ottime premesse, visto la quantità di offerte e un prezzo di partenza di 279 dollari (videocamera esclusa) e consegna per marzo 2016

4458 visite


Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: