Trident un drone sottomarino alla portata di tutti

0

Un drone marino, semplice da usare per esplorazioni dei fondali marini e basso costo. Una idea folle? No un progetto su KickStarter che ha già i numeri per poter essere realizzato.

Sulla piattaforma di raccolta fondi internazionale KickStarter, spesso si trovano progetti davvero interessanti, anche se non tutti vanno a buon fine. Alle volte pur raggiungendo e superando i target prefissati, in fase di produzione e consegna succedono cose spiacevoli e i bakers rimangono con un pugno di mosche in mano. David e Eric, i due inventori di Trident (nome azzeccatissimo) un Open ROV (Remotely Operate Vehicle) quindi un veicolo acquatico con software open source in grado di muoversi nelle profondità dei mari e controllato remotamente (tramite cavo), avevano già in passato tentato la strade del crowdfunding, ma senza successo.

Triden drone sottomarino per ispezioni batimetriche

Con Trident invece il loro ‘economico‘ obiettivo di 50.000 dollari è stato ampiamente raggiunto e anzi, pur mancando 18 giorni alla fine dell’asta, ha già totalizzato oltre 600.000 dollari.

Il successo, oltre al video di presentazione che come dimostrano i social media, solitamente porta oltre il 70% del successo di una iniziativa, è dovuto alla prerogativa Open, ovvero alla piattaforma condivisa in tutto il mondo del software che governa questo drone sub acquatico.
Il Trident OpenROV vanta quindi un team di sviluppatori che spesso sono a loro volta i sostenitori / finanziatori (bakers) del progetto.

Le caratteristiche tecniche del robot marino Trident, ne permettono un uso professionale, ma alla portata di tutti: Dotato di telecamera HD 1080p a 30 fps  e di un software appositamente progettato è in grado di restituire un modello 3D dei fondali acquatici ispezionati, Il drone marino Trident può raggiungere una profondità di 100 metri, ad una velocità massima di 2 metri al secondo con  una autonomia di circa 3 ore. Dimensioni a forma di tavoletta per un facile trasporto, lungo 40 cm, largo 20 e spesso 8 cm per un peso di 2,9Kg.

Il prezzo al pubblico si dovrebbe aggirare sui 1199 dollari e sono previste le consegne per il mese di novembre, ma dovrebbe essere visibile, già dal 16 al 18 ottobre, in occasione della Maker Faire che si svolgerà alla Sapienza di Roma.

Ecco il video introduttivo.

Info sul progetto presente su KickStarter

 

6266 visite


Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: