Droni protagonisti alla fiera SICUREZZA 2015

0

I droni sono stati protagonisti a “Sicurezza 2015”, la grande fiera biennale internazionale su Security e Fire Prevention, che si è svolta a Fiera Milano dal 3 al 5 novembre. Nei tre giorni della manifestazione, sono stati 18.955 i visitatori professionali, installatori e operatori del settore, ma anche grandi utilizzatori finali e security manager, alla ricerca delle ultime novità e soluzioni per antintrusione, controllo accessi, videosorveglianza, domotica, antincendio, vigilanza. 333 gli espositori diretti provenienti da 30 paesi, a cui vanno aggiunti oltre 100 marchi rappresentati. Ben 130 i top hosted buyer provenienti da 31 Paesi (soprattutto da Egitto, Maghreb, Russia, Sud Africa, Georgia e Kazakistan), che hanno svolto più di 1.000 incontri con gli espositori. 67 infine i convegni, i seminari e i workshop. La fiera è stata inaugurata dal ministro dell’Interno, Angelino Alfano.

Nell’ambito di  “Sicurezza 2015”, si è svolto “Sicurezza Drone Expo”, il primo evento sui droni per la sicurezza, organizzato dalla società romana Mediarkè nell’ambito di una collaborazione con Fiera Milano. Tra gli espositori, erano presenti: ADPM, AprFlyTech, DX Drone, EDPA, Gruppo Securitas, Il Volo, Link Campus University, Roma Drone Expo&Show, Ospiti di altri stand, anche Skyrobotic e AiViewGroup. Grandissimo interesse da parte degli operatori hanno suscitato, in particolare, i due microdroni da 300 grammi presentati per la prima volta a Milano (l’X300B di DX Drone e l’Ez-Fly di ADPM). Nell’Arena gonfiabile della Croce Rossa Italiana ha anche effettuato vari voli dimostrativi il drone Colibrì prodotto da IDS. Un folto pubblico ha poi partecipato ai due convegni sull’utilizzo dei droni in ambito sicurezza, organizzati da Roma Drone Expo&Show in collaborazione con la testata specializzata S News.

“Penso di poter dire che ‘Sicurezza 2015’ sia stata una scommessa vinta”, ha dichiarato Giuseppe Garri, exhibition manager della manifestazione, “una scommessa sulla quale abbiamo puntato tutti insieme, noi organizzatori, le associazioni, i media di settore e soprattutto le aziende, che a soli 12 mesi dalla scorsa edizione hanno condiviso con noi il progetto. Parlo di scommessa perché quello della security è un settore dinamico, ma a gestazione ‘lenta’ sul fronte tecnologico. Eppure, grazie a chi ha scelto di crederci con noi, la fiera ha offerto tantissime novità. Grazie ai nuovi brand presenti, ma anche grazie ai fedelissimi, che in gran parte hanno accettato la sfida di presentarsi non solo con i prodotti, ma con delle vere e proprie soluzioni integrate, sposando un approccio al mercato che ormai in Europa da un po’ di tempo domina il settore. Riguardo ai visitatori”, ha concluso Garri, “anche in questo caso penso di poter parlare di risultato importante. I numeri sono pressoché quelli dell’anno scorso, con un leggero calo dovuto proprio alla vicinanza dei due eventi. Di contro è cresciuta la qualità. Gli stessi espositori mi hanno parlato di profili più alti, di voglia di conoscenza e di forte presenza anche di security e facility manager: un ulteriore indicatore di crescita. Insomma, la direzione è quella giusta”.

“L’area destinata al settore droni era solo una parte dei due padiglioni che hanno ospitato ‘Sicurezza 2015’, ma è stata forse la più frequentata e affollata di tutta la fiera”, ha sottolineato Luciano Castro, responsabile di Sicurezza Drone Expo. “Grande è stato l’interesse degli operatori del comparto sicurezza per l’utilizzo dei droni, sia da parte degli organi istituzionali, sia anche per la security delle grandi aziende e per gli istituti di vigilanza. Il successo di questa prima iniziativa ci sprona a proseguire. E ad iniziare subito a lavorare per l’edizione del 2017: tra due anni, infatti, i droni saranno certamente uno strumento molto diffuso nel settore della sicurezza”.

L’appuntamento con la prossima edizione “Sicurezza 2017” sarà a Fiera Milano dal 15 al 17 novembre

 

foto (c) by Ballarini Franco

888 visite


Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: