Droni e agricoltura insieme a Fieragricola 2016

0

I droni utilizzati nell’agricoltura stanno diventando da semplice promessa a realtà consolidata. Molte sono le aziende che stanno affidando ai velivoli a pilotaggio remoto, la verifica dello stato di salute delle piante o la preservazione di alcune colture con metodi non invasivi.

Fieragricola 2016, la più importante manifestazione agricola Italiana e punto di riferimento internazionale, giunta alla 112° edizione, che si svolgerà a Verona dal 3 al 6 febbraio 2016 ha  affidato a Dronitaly l’organizzazione di un’area espositiva riservata agli operatori del settore droni, un’area indoor per voli dimostrativi e due convegni dedicati all’impiego dei droni in agricoltura.
La partecipazione di Dronitaly a Fieragricola è il riconoscimento dell’importanza che i mezzi senza pilota, aerei e terrestri, per la prima volta accanto ai trattori e alle macchine e alle attrezzature per l’agricoltura, possono avere per questo settore e rappresenta una grande opportunità per gli operatori italiani che potranno far crescere le loro relazioni con interlocutori di tutto il mondo. L’edizione 2014 di Fieragricola ha infatti visto la presenza di 140 mila visitatori provenienti da 103 paesi.

droni a fieragricola 2016

L’agricoltura è unanimemente riconosciuta come il settore in cui lo sviluppo dell’impiego dei droni sarà maggiore, sia per le condizioni di minore criticità delle condizioni di volo, sia per la necessità di realizzare la cosiddetta agricoltura di precisione, indispensabile per ottenere prodotti di qualità a costi più bassi.

Molte applicazioni basate sull’impiego dei droni sono già disponibili come la lotta biologica alla piralide del mais con il trichogramma brassicae; la rilevazione dello stress delle piante e la realizzazione di mappe di vigore per realizzare attività sito-specifica di concimazione, distribuzione di agrofarmaci, diserbo, irrigazione per molte colture; la stima della massa legnosa nell’arboricoltura; la cura della vite la valutazione dei danni causati dal vento e dagli animali selvatici. Da non escludere poi l’impiego promozionale per realizzare foto dell’azienda e del campo molto importanti per gli agriturismi.
Per informazioni contattare:
Cinzia Panzolato email: cinzia.panzolato@mirumir.it  Tel. +39/ 02 45471111

1549 visite


Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: