Enel Generation Italy diventa operatore riconosciuto ENAC

0

Il Supporto Tecnico di Generazione Italia Enel diventa operatore riconosciuto agli occhi di ENAC con un drone multirotore prodotto dalla ravennate Italdron.

Nel settore professionale degli APR Aeromobili a Pilotaggio Remoto qualcosa si sta muovendo anche sul fronte pubblico. Dopo il riconoscimento ottenuto dalla rete televisiva RAI che appare quindi nei pubblici registri ENAC come operatore riconosciuto, ora tocca al Supporto Tecnico di Generazione Italia Enel.
Il velivolo consegnato in mano agli operatori di ENEL è  una macchina che ha la necessità di adattarsi a molteplici scenari studiata secondo le più restrittive norme di sicurezza per il volo, al momento adatta a operare nei parchi eolici, nelle centrali idroelettriche, in quelle solari e in quelle termoelettriche e fornita da ItalDron, una dinamica azienda operante nel romagnolo territorio ravennate.
Le operazioni autorizzate sono le critiche che non prevedano il sorvolo di aree dove si trovino persone ignare, con un buffer di sicurezza definito dalla normativa generale dell’Ente Nazionale Aviazione Civile.

drone italdron per ENEL
Il mezzo che ha vinto una gara di appalto che ha prodotto il risultato della consegna ufficiale del velivolo nella scorsa estate del 2015, consentirà ai tecnici, che hanno seguito il corso pratico presso Italdron, di raggiungere in sicurezza tutte quelle zone che sarebbero state di difficile accessibilità, velocizzando le operazioni di ispezione e ricerca di eventuali guasti tecnici. Si tratta di un multirotore a quattro motori denominato Italdron 4HSE che tra le altre caratteristiche presenta un doppio gimbal sia nella parte superiore sia nella parte inferiore del drone, per permettere multiple inquadrature.

fonte press Italdron

 

3918 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: