Roam-e, Il selfie stick prende il volo

0

L’australiana IoT Group  propone per circa 250 euro Roam-e un interessante camera volante completamente automatica: grazie al riconoscimento facciale, si lancia e la macchina gira intorno al soggetto da riprendere facendo selfie aerei a 360 gradi.

“Non serve un radiocomando” dice Ian Duffell, direttore generale di IoT Group. “Una volta che si è settato il riconoscimento del volto usando un cellulare, basta indicare al Roam-e di seguire la persona ritratta a 25 metri di distanza. Non c’è bisogno nemmeno di gestire la camera, fa tutto il riconoscimento facciale”. La camera è montata su un gimbal a un solo asse e riprende immagini panoramiche e foto da 5 megapixel.

Gallery

888 visite


Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: