Dopo l’incidente di Heathrow l’Inghilterra verso la registrazione obbligatoria dei droni

0

La polizia inglese è alla ricerca dei desti del drone che ieri ha impattato contro un jet civile con 137 persone a bordo in avvicinamento all’aeroporto londinese di Heathrow, senza conseguenze a parte i danni all’aeroplano. Gli investigatori ammettono che sarà difficile dare un nome alla persona che ha causato l’incidente, si pensa che sia decollato dal vicino parco londinese Richmond Park.

L’associazione britannica dei piloti di droni chiede che ci siano più controlli e sopratutto più cultura aeronautica tra chi opera droni anche solo per divertimento, mentre l’autorità aeronautica civile inglese tuona che “è del tutto inaccettabile volare vicino agli aeroporti”, e ricorda che chi lo fa rischia il carcere.

Le autorità inglesi stanno seriamente considerando l’idea di obbligare tutti i possessori di droni, piccoli e grandi, a registrarsi in un database pubblico, come già succede negli Stati Uniti e nella vicina Irlanda.

 

1375 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: