La regina ha paura dei droni: bannati sulle residenze reali in Inghilterra

0

20120911_Sandringham_19719bIn Inghilterra diventa un crimine far volare i droni sui 20 mila acri della residenza reale di Sandringham nel Norfolk, nel timore che i droni possano essere usati per compiere attentati terroristici con armi chimiche o bombe, ma anche solo riprendere fotografie della famiglia reale impegnata nelle sue attività quotidiane. Diventa anche reato penale volare a meno di due chilometri e mezzo dalle residenze dei duchi di Cambridge William e Kate.

La proprietà reale di Sandringham si estende su 20 mila acri, pari a oltre 80 km quadrati, ed è la singola area più grande chiusa al volo dei droni in Europa. Chi viola il divieto rischia una multa di 5 mila sterline, quasi 6.500 euro. Le restrizioni sono le stesse che coprono gli aeroporti, le basi militari e le centrali nucleari.

879 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: