Parrot developer toolkit: come programmare il drone Bebop

0

Un nuovo developer toolkit è disponibile a titolo gratuito, sul sito di Parrot, la celebre azienda creatrice tra l’altro dei droni Bebop 1 e Bebop 2

Con il nuovo SDK v3.9, si chiama così in gergo informatico il tool di sviluppo messo a disposizione gratuitamente da Parrot, diventa possibile creare le proprie applicazioni per poter interagire con la gamma dei droni volanti Bebop 1 e Bebop 2.
Una completa documentazione accompagna il pacchetto, insieme a un nutrito numero di esempi, per facilitare lo sviluppo di app, interagendo persino con il protocollo di comunicazione telemetrico open source Mavlink.

drone-parrot-bebop

Gli sviluppatori potranno interagire con il Bebop, scaricando video e foto scattate dal drone in volo, generare percorsi di navigazione, creare scene in 3D grazie alla geo localizzazione delle foto acquisite.
Sono previsti sconti sull’acquisto dell’hardware, dato che ovviamente è necessario avere almeno un drone per poter sperimentare il software generato.

Guarda il sito ufficiale per gli sviluppatori di Parrot.

 

1295 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: