“E’ un anno e mezzo che usiamo i droni in Afghanistan” dicono i talebani

0

schermata-2016-10-22-alle-18-03-33Le impressionanti immagini riprese con un drone dell’attacco suicida di un autobomba a una caserma di poliziotti afgani nella provincia di Helmand, portano alla ribalta una realtà di cui si sa molto poco: l’uso di droni da parte dei talebani in Afghanistan, che ha colto di sorpresa lo stesso governo afgano.

Il quotidiano turco Daily Sabah (filogovernativo e vicino alle posizioni del presidente Erdogan) riporta le parole di Zabihullah Mujahid, portavoce dei talebani, secondo il quale i talebani usano droni da 18 mesi, e “questa tecnologia gioca un ruolo vitale negli attacchi degli estremisti contro le forze di sicurezza afgane nel sud e nel nordest del paese”. Mujahid rivela che l’attentato, avvenuto a suo dire due settimane fa, sarebbe costato la vita al capo della polizia Ahmadshah Salim e ci sarebbero altre vittime dal numero imprecisato. Il Ministero dell’Interno afgano ha dal giugno scorso proibito ai giornalisti che lavorano in Afganistan l’uso di droni con camera per “ragioni di sicurezza”. Ma è chiaro che ciò non ha nessun effetto sulle azioni del talebani.

Nell’immagine in apertura, gli effetti dell’attacco alla caserma di Helmand visto da terra. Sopra, le riprese dal drone. 

778 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: