Esito positivo per il volo sperimentale dell’elicottero unmanned “SOLO”, a Grottaglie

0

Si è concluso con successo il test di volo di un elicottero senza pilota di Leonardo-Finemccanica presso l’aviosuperficie di Grottaglie; destinata a diventare l’eccellenza italiana per i test di droni e velivoli unmanned.

Sono soddisfatti gli ingegneri, i piloti e il team dirigenziale di Leonardo, il volo dell’elicottero SOLO, una evoluzione dell’aeromobile SW-4  prodotto in Polonia, è terminato con successo. Il SOLO di Leonardo è un aeromobile in grado di volare sia in modalità manned sia unmanned, quindi con pilota a bordo o con pilota remoto, un vero e proprio drone.

L’attività del 15 dicembre 2016 a Grottaglie – si legge nella nota di Leonardo –  è nata nell’ambito di una collaborazione avviata nel 2015 tra Leonardo, Aeroporti di Puglia (AdP) e il Distretto Tecnologico Aerospaziale (DTA) per il “Grottaglie Test Bed”.
La campagna di volo, svolta in collaborazione con l’Ente Nazionale Aviazione Civile e il DTA, proseguirà durante l’inizio del 2017. Tra i suoi obiettivi è presente la validazione di procedure e normative per l’impiego di velivoli senza pilota in condizioni operative normali o di emergenza.

Mauro Moretti, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Leonardo ha dichiarato: “L’SW-4 ‘Solo’ è una delle prove dell’impegno industriale e di innovazione di Leonardo in un settore – quello dei velivoli a pilotaggio remoto – destinato ad essere uno dei teatri di maggiore competizione a livello globale e fa parte di un portafoglio di soluzioni che rendono Leonardo l’unica azienda europea in grado di fornire un sistema ‘unmanned’ completo. Di fronte all’avanzamento della tecnologia, ne escono vincenti quei territori che sanno reinventarsi alle esigenze del mercato. E Grottaglie ne è un esempio.”

L’elicottero unmanned Solo, può essere utilizzato per attività quali monitoraggio idrogeologico, di infrastrutture critiche, attività anti-incendio, operazioni di ricerca e salvataggio oppure per pattugliamento e attività di protezione civile.

1302 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: