Roma Drone Campus, le ultime novità tech in mostra da domani a Roma

0

Roma è la capitale italiana dei droni. Decine di imprese e centinaia di professionisti si sono dati appuntamento infatti a “Roma Drone Campus 2017”, il grande evento su questi sofisticati robot volanti. Un nuovo format, dedicato soprattutto alla formazione e al business, che consentirà di conoscere le ultimissime novità tecnologiche di questo settore: dai quadricotteri di pochi etti alle macchine più pesanti e sofisticate fino addirittura ai droni ad energia solare e ai dirigibili radiocomandati.

La manifestazione inizia domani a Roma presso il Dipartimento di Ingegneria dell’Università Roma Tre (Via V. Volterra 62) e proseguirà anche mercoledì 22. Nei due giorni di lavori, sono in programma circa 70 workshop e seminari. Tra l’altro, sono anche previsti specifici corsi di formazione sull’impiego dei droni organizzati in collaborazione con gli Ordini professionali di ingegneri, geometri, giornalisti e periti agrari.

“Questa manifestazione proporrà il più grande numero di corsi, seminari, workshop e conferenze mai organizzato in un unico evento sui droni in tutta Italia e forse anche in Europa”, spiega Luciano Castro, presidente di Roma Drone. “Il nostro obiettivo è infatti quello di fornire una grande occasione di formazione e di aggiornamento professionale a chi già lavora con i droni e anche a tutti coloro che vorrebbero avvicinarsi a questa nuova tecnologia per motivi di lavoro. Saranno presenti costruttori, operatori, centri di addestramento e rivenditori, per offrire un panorama completo ai futuri protagonisti della drone community italiana”.

Il programma di “Roma Drone Campus 2017” si aprirà domani martedì 21 febbraio con la “Roma Drone Conference 2017”, la conferenza plenaria inaugurale a cui parteciperanno i massimi esperti italiani nel settore. Durante questa conferenza, sarà presentato il Rapporto dell’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile (ENAC) sulle attività nel 2016 nel settore degli Aeromobili a Pilotaggio Remoto (APR). Saranno anche assegnati i “Roma Drone Award 2017”, prima edizione di un riconoscimento che intende premiare enti pubblici, aziende/start-up ed esperti che si siano messi in luce per favorire lo sviluppo dell’impiego degli APR in ambito civile e militare in Italia. Mercoledì 22 è previsto invece l’”FPV Drone Racing Convention”, una tavola rotonda con la partecipazione dell’Aero Club d’Italia sul nuovo sport con i mini-droni da corsa, che tanto successo sta riscuotendo in Italia e all’estero.

Roma Drone Campus 2017 è organizzato dall’associazione Ifimedia e da Mediarkè. Ha ricevuto numerosi patrocini, tra cui: i ministeri della Difesa, dello Sviluppo Economico e dell’Ambiente, ENAC, ANSV, CNR, ENEA, CIRA, ENAV, Aero Club d’Italia, Regione Lazio, Città Metropolitana di Roma Capitale e le Associazioni del settore droni FIAPR, ASSORPAS, UASIT, AIDRONI e EDPA. Partner scientifici sono il Dipartimento di Ingegneria dell’Università Roma Tre e la Link Campus University. La manifestazione è supportata da un gruppo di Aziende partner: Laser Navigation (sponsor), Aerovision, AirVision/Neutech, Analist Group, Drone Aviation, iDroni, Microgeo, Mr.Ideas, Nimbus, Pagnanelli Risk Solutions, Tecnofly2008, Urbe Aero, Virtual Robotix Italia, Yuneec. Ulteriori informazioni sono disponibili su www.romadrone.it.

779 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: