27 aprile: un corso FLIR per Imparare a usare le termocamere con i droni

0

Il 27 e 28 aprile a Limbiate (Monza e Brianza) si tiene Il primo corso in Italia tenuto direttamente da FLIR Systems Italy, casa madre nazionale del colosso leader nei sensori termografici. Il primo corso affronta i temi del monitoraggio termico terrestre ad aereo dai concetti base alla realizzazione di ortomosaici, mappe ed ispezioni video.

bf

A CHI È RIVOLTO IL CORSO

Chiunque è interessato al monitoraggio da APR/terrestre nei campi: ingegneristico, accademico, fotovoltaico, edile, ambientale, industriale, agricolo, protezione civile e forze dell’ordine

PROGRAMMA PRIMO GIORNO

ventureQuesto corso insegna ai nuovi utilizzatori di termocamere in generale la metodologia necessaria per immagazzinare dati ed immagini di qualità. Verranno impartite le nozioni fondamentali relative all’utilizzo dei sistemi termografici all’infrarosso e l’interpretazione di base di un’immagine termografica. Si svolgeranno esercizi pratici al fine di dimostrare il corretto uso degli strumenti. Verrà illustrato il software in dotazione allo strumento e le sue potenzialità di analisi.

Introduzione alla termografia (ore 9,00 – 11,00)

  • Che cos’è la termografia?
  • Un’immagine ad infrarosso
  • Il significato dell’immagine termica, Termografia rispetto al visibile
  • Esempi di applicazioni termografiche per Droni
  • Concetti di emissione e riflessione
  • Emissività
  • Temperatura Riflessa
  • Determinazione dell’emissività e della temperatura riflessa
  • Regole base per la corretta misura della temperatura
  • La termocamera (ore 11,15 – 12,30)
  • Descrizione generale
  • Le principali caratteristiche dell’immagine
  • Campo termico di misura e sensibilità
  • La lente? Quanto si può vedere

Esercitazioni (ore 13,30 – 17,30)

  • Esercitazione assegnata in gruppi di lavoro con termocamera portatile
  • Acquisizione dei dati
  • Linee guida per un buon utilizzo del sistema
  • Familiarizzare con FLIR Tools
  • Descrizione delle schermate e delle funzionalità
  • Analisi delle immagini off line
  • Preparazione di un report termografico

PROGRAMMA SECONDO GIORNO

t6Metodologia necessaria per immagazzinare dati ed immagini di qualità. Verranno impartite le nozioni fondamentali relative alle caratteristiche dei sistemi termografici all’infrarosso per Droni, le indicazioni per la pianificazione di una missione. Si svolgeranno esercizi pratici con un drone di prova al fine di dimostrare il corretto uso del sistema. Verrà illustrato il software in dotazione allo strumento e le sue potenzialità di analisi.

Linee guida per un buon utilizzo del sistema (Ore 9,00 – 11,00)

  • FLIR Tools – funzionalità on line
  • Connessione della termocamera
  • Impostazione del campo di misura
  • Trasferimento delle immagini
  • Play back delle sequenze registrate
  • Conversione dei filmati nei formati standard multimediali

Prova su campo con Drone dimostrativo (ore 11,15 – 12,30)

  • Descrizione generale del sistema
  • Velocità di aggiornamento immagine, quota di volo, lente e
  • risoluzione geometrica
  • Pianificazione della ripresa

Linee guida per un buon utilizzo del sistema (ore 13,30 – 17,30)

  • Esercitazione assegnata in gruppi di lavoro
  • Acquisizione dei dati
  • Trasferimento dei dati al PC
  • Analisi delle immagini termiche
  • Estrazione dei dati significativi
  • Preparazione del report d’ispezione

ATTESTATI: Ai partecipanti verrà rilasciato l’attestato di partecipazione al corso.
COSTO: 575€
SEDE DEL CORSO:
FLIR Systems Italy

Via Luciano Manara, 2
20812 Limbiate (MB)

CONTATTI:
info@idroni.net
TEL 3314795495
www.idroni.net

2670 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: