Agricoltura di precisione con i droni, un corso in Toscana

0

Con l’introduzione massiva dei droni anche in campo agricolo, si sono specializzate tecniche magari non nuove, ma certamente innovative per questo settore che permettono di avere risultati mirati in base al tipo di coltivazione e allo stato di salute delle piante.

Stiamo parlando della agricoltura di precisione che stando alla definizione di Wikipedia viene descritta come ” una strategia gestionale dell’agricoltura che si avvale di moderne strumentazioni ed è mirata all’esecuzione di interventi agronomici tenendo conto delle effettive esigenze colturali e delle caratteristiche biochimiche e fisiche del suolo.”


Con i Sistemi Aeromobili a Pilotaggo Remoto alias i droni professionali, buona parte di questi rilievi possono essere svolti per via aerea, permettendo una maggiore velocità di intervento e sopratutto di avere una visione d’insieme. Una innovazione molto sentita anche dagli operatori, dalle aziende agricole e dalle associazioni di categoria che necessitano sempre più spesso di maggiori informazioni o veri e propri corsi di apprendimento.
Segnaliamo quindi un corso in agricoltura di precisione organizzato da DroneBee (Operatore ENAC Rif. 7430) in collaborazione con il Centro Servizi Agricoltura, che si propone di fornire i concetti fondamentali delle tecniche di agricoltura di precisione tramite tecnologie di telerilevamento con mezzi aerei a pilotaggio remoto e relative metodologie di processamento ed analisi dei dati.

corso-agricoltura-precisione-con-droni

Il corso è indirizzato alle figure professionali di agronomi, periti agrari, tecnici agricoli, ricercatori universitari, geometri, ingegneri, operatori e piloti di apr e chiunque altro voglia avvicinarsi al mondo dell’agricoltura di precisione.

Si svolgerà in Toscana e più precisamente in Via Andrea da Barberino, 1 a Barberino Val D’elsa (FI) dalle ore 9 alle 18 delle seguenti date: 6 maggio, 13 maggio e 20 maggio al costo di euro 190 + iva
Ii corsi saranno svolti con una lezioni frontali in aula che saranno tenute dall’Ing. Simone Kartsiotis, che si occuperà della parte tecnica e delle metodologie di telerilevamento, di acquisizione e di post-processamento dei dati, e dal Dott. Agronomo Niccolò Bartoloni, che invece si occuperà della parte teorica e degli aspetti economici e pratici.
Saranno previste, condizioni meteo permettendo,  alcune dimostrazioni pratiche  con le opportune precauzioni e con la massima sicurezza per i partecipanti, rispettando la normativa ENAC vigente.
Verranno utilizzati i seguenti software: Pix4dMapper, Agisoft Photoscan, GeoSetter, QGis.

Per maggiori informazioni o iscrizioni inoltrare una  mail a info@dronebee.it o consultare il sito al seguente link

1155 visite


Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: