UGCS Mapper e le mappe si possono fare sul campo, senza bisogno della rete

0

Sph Engineering annuncia UGCS Mapper, un tool per creare mappe bidimensionali a partire dai dati raccolti dai droni senza bisogno di rete. Una possibilità utilissima in tutte le situazioni dove la banda scarseggia o è molto costosa ma bisogna avere risposte immediate, per esempio nella ricerca e soccorso e nella gestione delle catastrofi.

Inoltre, fanno notare in Sph, avere mappe immediate senza bisogno della rete consente agli operatori sul campo di assicurarsi di aver raccolto dati sufficienti, come qualità e densità, per le successive elaborazioni anche tridimesionali prima di abbandonare il campo, rendendo più efficiente e sicuro il processo di raccolta dei dati. Il software è stato presentato oggi all’ AUVSI Xponential 2017 di Dallas e sarà disponobile come beta pubblica nella seconda metà dell’anno.

>APPROFONDISCI SUL SITO UGCS

1287 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: