Amazon continua a sognare il futuro remoto dei droni

0

I brevetti che Amazon continua a sfornare sui droni sono sempre più slegati dalla realtà, ma sempre affascinanti. Dopo averci fatto sognare con dirigibili/nave madre per sciami di droni, droni che si appollaiano sui lampioni per riposarsi e caricarsi, addirittura droni a prova di pallottole contro i malintenzionati che vogliono appropriarsi del carico, adesso è la volta di stazioni mobili di manutenzione e ricarica su treni, veicoli e navi.

La visione di Amazon, depositata come brevetto negli USA nei giorni scorsi, prevede un sistema intermodale di navi, camion e treni che possono diventare delle basi mobili per droni, pronti all’impiego quando è necessario. Anche se il veicolo che li ospita è in movimento.

 

Gallery

680 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: