Vola con drone vicino ad aereoporto, lo stanno cercando!

0

drone-vicino-ad-aereo

La testata “The Vancouver Sun” mostra un video pubblicato su YouTube dove viene ripreso un atterraggio di un aereo di linea sull’aeroporto civile. Si evince immediatamente che le riprese possono essere state fatte solo da un drone multirotore. Scatta la caccia all’autore del video.

Un serio rischio di collisione per solo vantare qualche minuto di popolarità su YouTube. Questo il prezzo per uno spericolato pilota di droni o meglio dire di velivoli a pilotaggio remoto, che nel novembre 2013 ha corso per avere un primato di visite sul “tubo”.

Purtroppo gli emulatori sono sempre alle porte e sempre il Vancouver Sun rivela che il 29 marzo 2014 un elicottero radiocomandato ha rappresentato un “serio rischio di collisione” con un aereo passeggeri Air Canada durante il suo atterraggio.

A seguito di ulteriori analisi i rapporti federali di sicurezza aerea ha rivelato che l’Air Canada Boeing 777-300 volava a 600 metri quando l’equipaggio ha osservato l’elicottero radiocomandato passare entro 20-30 metri di aeromobile alla stessa altitudine. Gli equipaggi di altri aerei anche riferito vederlo volare sopra 450 metri.

L’articolo si conclude invitando i cittadini e i lettori a chiamare un numero verde creato appositamente per identificare l’autore della bravata che avrebbe potuto costare la vita a centinaia di persone.

Alcuni produttori di velivoli a pilotaggio remoto, hanno installato apposito controlo software per evitare il volo in aree vicino ad aerovie o aeroporti.

fonte The Vancouver Sun

2626 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: