Infografica, l’uso dei droni nelle forze dell’ordine USA

0

Il sito web Dronefly.com ha prodotto un’interessante infografica sull’uso dei droni da parte della polizia, vigili del fuoco e a altre forze dell’ordine negli USA. Grazie alle soluzioni tecnologiche e strategiche offerte dall’uso dei droni, che possono contare su telecamere con zoom ottici e sensori termici, le attività di law enforcement risultano più efficaci, efficienti e sicure per il personale coinvolto sul campo.

Non è un caso, quindi, che – come per molti altri settori – gli esperti di mercato prevedono che il law enforcement vedrà nei prossimi anni un netto aumento degli investimenti governativi per l’uso dei droni, con una spesa che potrebbe passare dagli attuali 100 milioni di dollari ad oltre il doppio, arrivando a 250 milioni entro il 2025. E così i droni nelle scuderie delle forze dell’ordine americane crescono a dismisura, grazie alla loro capacità di svolgere i compiti di un elicottero a un costo di gran lunga inferiore.

aumento uso droni in law enforcement us negli ultimi 24 mesi

Tra questi, i modelli più diffusi tra quelli in dotazione a polizia, sceriffi, vigili del fuoco e altro sono:

droni più usati forze ordine usa

L’infografica, che trovate in versione completa di seguito, suddivide i droni delle forze dell’ordine in 6 gruppi:

  • Search and Rescue (ricerca e soccorso) – Droni in grado di superare terreni impraticabili per individuare feriti (ad esempio in caso di terremoti o catastrofi ambientali), specialmente se equipaggiati con un sensore termico
  • Traffic Collision Reconstruction – Droni che grazie alla combinazione di fotografia aerea e software di mappatura offrono agli investigatori nuovi strumenti per analizzare gli incidenti stradali
  • Active Shooter Investigation – Un agile drone in grado, in caso di allarme, di volare immediatamente sul posto dove si verifica una sparatoria (ad esempio quello che è successo al concerto country di Las Vegas) e trasmettere in diretta un feed video che consenta una migliore comprensione della situazione (chi spara e da dove) e quindi una più veloce e più efficace risposta armata
  • Crime Scene Analysis – Gli occhi di un drone possono offrire agli investigatori una panoramica più completa di una scena del crimine
  • Surveillance – Sebbene questo genere di attività sia connesso ad inevitabili questioni di privacy, i droni della polizia muniti di camere ad alta definizione consentono di controllare operazioni illegali o persone in vista a distanza di sicurezza
  • Crowd monitoring – Non solo un pronto intervento in caso di necessità, i droni sembrano nati apposta per essere gli occhi che dal cielo controllano la situazione generale durante i grandi eventi pubblici, come un concerto, il super bowl, etc.

Infografica: Police and law enforcement drones

Police and Law Enforcement Drones: Drones In The Field Infographic
Source: Police and Law Enforcement Drones: Drones In The Field Infographic by Dronefly.com

895 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: