Amazon brevetta il drone che carica le auto elettriche in movimento

0

La fantasia del gigante del retail online non ha limiti, adesso sogna un drone che ricarica le auto elettriche mentre viaggiano. Difficile dire se i brevetti Amazon diventeranno mai realtà, ma bisogna ammettere che di fantasia ne hanno da vendere.

Uno dei problemi che frenano lo sviluppo della mobilità elettrica non è tanto l’autonomia delle batterie delle auto ma i tempi di ricarica che, sebbene siano ormai molto ridotti rispetto agli inizi, sono sempre troppo lunghi per garantire lunghi viaggi confortevoli. E allora perché no ricaricare le auto con un drone?

L’idea è piuttosto semplice, quando la batteria scende sotto il livello di guardia un drone dovrebbe partire automaticamente dalla stazione di servizio più vicina e agganciare al tetto dell’auto un pacco LIPO supplementare. Il tutto con un sofisticato sistema di comunicazione auto/drone che in tempo reale avvisa il robot volante sulla velocità, traiettoria e posizione esatta dell’automobile.

Bell’idea, ma chi ricaricherà il drone mentre ricarica la macchina?

982 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: