Italdron insegna a volare di notte con i droni

0

L’Enac ha ufficialmente autorizzato Italdron Academy ad erogare un nuovo corso di formazione dedicato al “Pilotaggio APR VLOS in condizioni notturne“. Piacerà soprattutto a chi usa le preziose e delicate termocamere notturne, visto che il volo al buiu presenta rischi e specificità tutte sue, e imparare a cavarsela quando ci si deve affidare solo alle luci di posizione è fondamentale per proteggere il proprio investimento

Questo corso di specializzazione per il pilotaggio in volo di mezzi remoti in condizioni notturne VLOS, risponde in modo coerente all’esigenza di sviluppare la consapevolezza che l’impiego sicuro dei mezzi APR debba ottenersi attraverso programmi di addestramento che approfondiscano le implicazioni operative degli scenari delle operazioni specializzate critiche.

Il corso individua in modo puntuale diversi elementi in grado di sviluppare le competenze per operare in VLOS in condizioni di volo notturno con la conoscenza dei limiti e dei rischi che tale attività comporta. I corsi, destinati ai soli piloti in possesso di abilitazione CRO, saranno a numero chiuso e si svolgeranno fra la metà di novembre e la metà di dicembre in tutte le basi Italdron Academy.

ENAC condivide i principi ai quali questa iniziativa si ispira e si augura che lo svolgimento di questi corsi possa portare ad un arricchimento di conoscenze e competenze tali da consentire ai centri di addestramento italiani del settore dei mezzi APR di giocare un ruolo primario in ambito internazionale.

Per preiscrizioni, info e costi sul corso di Pilotaggio APR VLOS in condizioni notturne potete contattare Italdron Academy Base Principale alla mail academy@italdron.com e al form che trovate sul sito italdronacademy.com.

1074 visite


Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: