iBubble un drone marino che diventerà il compagno di immersione dei sub nel 2018

0

Dopo aver conquistato i cieli i droni iniziano ad esplorare il mare.  In Francia presentato un nuovo drone marino, filoguidato, che diventerà un compagno di viaggio anzi di immersione dei divers di tutto il mondo.

Nizza – Presentato ufficialmente iBubble un drone sottomarino, presentato da una StartUp francese, destinato ad accompagnare i sub durante le loro immersioni. Sono diversi gli oggetti subacquei destinati ad offrire un occhio indiscreto sotto il pelo dell’acqua, ma iBubble è progettato per seguire l sub e ottenere sempre la migliore inquadratura.

Abbiamo parlato di drone filoguidato, perché sotto’acqua le onde radio hanno notevoli difficoltà a garantire un collegamento stabile. Anzi nella maggior parte dei casi la distanza massima è di solo qualche decina di metri. Ma il drone iBubble è capace di immergersi e compiere la sua missione anche in assenza di controllo e incompleta autonomia.
Una volta programmato seguirà il subacqueo che indosserà uno speciale braccialetto a forma di orologio che fornirà in contemporanea la possibilità al diver di  selezionare la modalità di ripresa. Con una autonomi di un’ora e una profondità raggiungibile di 50 metri circa, iBubble potrebbe diventare presto un inseparabile compagno di avventura per riprendere le bellezze sommerse di laghi e mare.

Con il lungo cavo in dotazione, il drone sotto marino iBubble, può essere usato anche senza bagnarsi ed essere quindi pilotato direttamente dalla imbarcazione.
Nato un paio di anni or sono e progettato da un team di esperti subacquei, iBubble verrà venduto a metà 2018 a un prezzo indicativo di 2699 dollari.

 

1459 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: