Drone anti sommossa non letale

0

Una azienda sudafricana, Desert Wolf propone in questi giorni un drone multirotore in grado di sparare proiettili di plastica e irrorare spray urticante al peperoncino. Sul proprio sito afferma anche che è in procinto di venderne 25 unità.

Alzata di scudi da parte della opinione pubblica che al pari del progetto Cupid che armato di Taser dovrebbe dare supporto alle forze di polizia durante manifestazioni o arresti
Mr. Kieser, CEO di Desert Wolf,  ha detto che ora prevede di invitare i potenziali clienti a vedere i voli dimostrativi che si terranno in Africa e in  Europa nei prossimi mesi.  «Abbiamo progettato e sviluppato la Skunk a causa di un enorme rischio per la sicurezza che doveva essere affrontato”, ha aggiunto.»
Al momento sul sito della azienda le immagini mostrano solo alcuni rendering, ma temiamo che le armi non letali dichiarate: luci stroboscopiche, laser accecanti, possano effettivamente essere implementate.

1263 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: