ESS the PiratEye un monoculare per telemetria

0

Occhio del pirata, un monoculare  per leggere i dati della telemetria e visualizzare eventuali inquadrature video senza perdere di vista la posizione assoluta del modello.

Un prodotto poco conosciuto se non agli addetti del settore e poco diffuso probabilmente anche per il suo prezzo di mercato non proprio entry level.

The PiratEye, l’occhio del pirata viene prodotto da ESS e non è facile trovarlo in rete. Le sue peculiarità sono quello di lasciare un occhio completamente libero per osservare il multi rotore o drone nello spazio rispettando in parte i requisiti delle normativa. Chi lo usa ne è entusiasta e lo ritiene uno strumento indispensabile dal punto di vista lavorativo.

Sentiamo cosa ci racconta Ivan Lavaggi  direttore delle Pubbliche Relazioni di Resurgit una azienda operante nel settore sicurezza e anti pirateria.

“Utilizzo il monoculare ESS da parecchi anni e me  trovo pienamente soddisfatto, direi un apparecchio visivo insostituibile per avere immediatamente sotto controllo tutte le informazioni trasmesse dal drone in tempo reale e al contempo poter vedere sempre la sua esatta posizione nel cielo.”

monoculare-2(1)

Non le crea qualche problema il fatto di avere solo una sorgente video?
“L’inconveniente del volo con esso è quello di abituarsi all’utilizzo del monoculare, ma una volta presa la giusta confidenza sarà il vostro partner ideale; la mia preparazione in ambito militare,  mi ha fatto prendere subito confidenza con gli HUD”

Guardare verso il basso e poi verso l’alto non le crea problemi di contrasto ottico?
“Non ci sono problemi di variazioni lo schermo è molto luminoso e gli occhiali vengono forniti con lenti intercambiabili, da sole per uso all’aperto o trasparente per giornate nuvolose o con poca luce”

Per quello che riguarda eventuale difetti visivi o preferenze del utilizzatore?
“Il monoculare supporta le lenti diotriche e puà essere montato indifferentemente a destra o a sinistra.”

Paragonandoli con altre soluzioni sono meglio i PiratEye o i FatShark?
“Sono modellista sin da bambino e ho fatto di tutto, dallo statico al dinamico. Diciamo che preferisco i FatShark per il modellismo e i PiratEye per lavoro”

 

Di seguito le caratterstiche tecniche
● VGA color LCD display (640×480)
● 32° Angle of view  equal to 48 inches diagonal display at  7 feet distance
● Auto-selecting video signal for either NTSC or PAL
● Power voltage 1W from 6.4 to 18 volts DC
● Adjustable video angle of screen to meet your eye view
● Adjustable video eye view to match your eyesight (-2/+2 dioptre)
● Mounts on ESS eyewear, provide 100% UAV/UVB protection. Adjustable earbends allow for a comfortable, secure anatomical fit
● Optional ESS Rx inserts allows user to their own prescription eyewear for a +/- 6 range  of corrections with eyeshield for a low-profile, lightweight prescription integration
● RCA video plug adapter
● Lens cleaning cloth

 

1702 visite


Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: