Flone, the flying phone

0
SmartPhone o piccolo Drone? Entrambe le cose, per il momento solo un progetto, ma gia' vola.

SmartPhone o piccolo Drone? Entrambe le cose, per il momento solo un progetto, ma già vola.

I telefonini di oggi hanno accelerometri, giroscopi e gps… perché non usarli per far volare un drone?

Cercando idee innovative all’interno del noto Contest internazionale sui droni, spunta un progetto interessante  che promette bene e che darà notevole filo da torcere agli sfidanti.

L’idea di accoppiare uno smartphone ad un multirotore, in questo caso un quadricottero, aveva gia’ sfiorato la mente di progettisti o modellisti dotati di particolare inventiva.

Al momento gli autori di Flone (Flying Phone) hanno pensato di utilizzare una IMU di controllo con codice Open Source MultiWii, ma in futuro prevedono di utilizzare la gamma dei sensori gia’ presenti nei moderni SmartpHone, quali giroscopi, accelerometri inerziali, GPS, volendo anche la connessione dati in 3g o in WiFi e naturalmente la fotocamera di bordo.

Mettono a disposizione anche foto e istruzioni per autocostruirsi un telefono volante. Quindi se avete un Galaxy S3 o un Iphone4 da rottamare, è il momento buono di fare nuovi esperimenti.

Ecco un piccolo video dimostrativo

 

 

1582 visite


Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: