Parrot investe due milioni di dollari nei sensori agricoli di MicaSense

0

I droni agricoli rappresenteranno nel prossimo futuro l’80% del mercato per i droni civili, e i grandi player cominciano a fare shopping. La francese Parrot (attiva nel settore attraverso le consociate eBee che fanno tuttala per agricoltura e fotogrammetria e Airinov specialista in servizi per i coltivatori) ha investito due milioni di dollari in MicaSense, azienda californiana che offre una soluzione hardware completamente integrata per telerilevamento di dati agricoli da qualsiasi piattaforma aerea senza pilota, multicottero o ala fissa, strettamente accoppiati con strumenti di analisi basati su cloud per dare ai contadini informazioni sulla salute dei raccolti.
Il finanziamento permetterà MicaSense di espandere le proprie capacità di progettazione e di produzione per sostenere una rete crescente di clienti in tutto il mondo. “L’agricoltura è uno dei più rapida crescita segmenti di mercato per le applicazioni commerciali di aerei senza pilota,” ha commentato Henri Seydoux, fondatore e CEO di Parrot. “I sensori necessari per acquisire dati accurati sono una componente critica della soluzione, e MicaSense ha questa tecnologia.”

MicaSense ha sviluppato RedEdge, una macchina fotografica multispettrale e leggera, di livello professionale, robusta e ottimizzato per acquisire informazioni precise e ripetibili in cinque bande spettrali.

A differenza delle fotocamere digitali, RedEdge raccoglie le informazioni  quantitativamente accurate, consentendo agli agronomi di confrontare serie di dati tra campi diversi e in tempi diversi a consente a a ogni SAPR di ricavare dati con risoluzione alla singola foglia, quando e dove è necessario. Dopo l’acquisizione dei dati, una soluzione cloud-based sicura si occupa dell’elaborazione, registrazione e analisi dei dati, fornendo mappe per visualizzare e gestire facilmente i campi.

“Mettere informazioni utili nelle mani di agricoltori e agronomi consente la diagnosi precoce dei problemi, riducendo al minimo le perdite e massimizzando i raccolti”, ha detto Gabriel Torres, Co-fondatore e CEO di MicaSense.

Lavorando con un gruppo selezionato di early adopters tutto il 2014, MicaSense ha raccolto informazoni su più di 10.000 ettari di colture ad alto valore aggiunto. Grazie al finanziamento di Parrot, MicaSense amplierà la sua offerta di sensori e servizi dati per la primavera del 2015.

2321 visite


Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: