Dirigibili senza pilota a difesa di Washington

0

In caso (improbabile) di attacco, Washington si affida a un’arma antica: i dirigibili. In particolare si tratta di blimp, cioè dirigibili senza una struttura interna, semplici palloni pieni di elio comandati da motori e da un sofisticato sistema di pilotaggio automatico che li tiene in aria un mese senza bisogno di pilota. Semplici per modo di dire, visto che si tratta sempre di macchine da 2,7 milioni di dollari l’una e con un raggio d’azione di oltre 500 chilometri. 

Entro un anno, una coppia di dirigibili volerà a circa 3 mila metri di quota sopra il Distretto di Columbia, la zona della capitale americana Washington. Il loro compito sarà quello di rilevare e neutralizzare, attivando le difese antimillile a terra, eventuali attacchi di cruse o droni contro la Casa Bianca e le altre installazioni del governo Usa, oltre naturalmente che proteggere in generale la città. Il sistema si chiama  JLENS, Joint Land Attack Cruise Missile Defense Elevated Netted Sensor System, ed è prodotto da Raytheon, una grande industria di armamenti statunitense.

I dirigibili sono lunghi un’ottantina di metri, e possono stare in volo 30 giorni senza bisogno di rifornimenti.

1246 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: