L’Egitto accusa Israele di aver ucciso 5 persone con un drone

0

Web_F060814tba016-635x357

Ufficiali dell’esercito egiziano accusano Israele di aver sparato un missile con un drone, uccidendo 5 sospetti jihadisti nella penisola del Sinai. Prima dell’attacco, riportano le fonti egiziane, Israele ha chiuso per qualche ora un aeroporto nei pressi del confine egiziano temendo attacchi missilistici. Gli ufficiali hanno parlato alla stampa internazionale in forma anonima, non essendo autorizzati a rilasciare dichiarazioni. 

UPDATE: L’esercito egiziano smentisce ufficialmente che ci sia stato un intervento armato israeliano nel Sinai, mentre il gruppo jihaidiasta  Ansar Beit al-Maqdis sostiene di essere stato oggetto dell’attacco, ma i morti sarebbero quattro, il capo – secondo il gruppo artmato- sarebbe riuscito a fuggire.
Sulla vicenda il governo di Tel Aviv non ha rilasciato commenti, mentre fonti americane sono scettiche e ritengono che Israele possieda solo dron spia, non in grado di lanciare missili.

941 visite


Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: