Ennesimo drone dei Narcos cade tra Messico e USA

0

Non è la prima volta che succede, e non sarà l’ultima: ai Narcos piacciono i droni, specie quelli che fanno il volo automatico. Se qualcosa va storto si perde il carico ma non viene arrestato il corriere, e i droni non parlano e non possono fare i nomi dei complici.
Stavolta il drone, un esacottero contrabbandiere carico di metanfetamina, è caduto sul tetto di un supermercato a San Ysidro, città al confine tra Messico e California. Il carico erano sei pacchetti di droga dal peso di circa 5 kg, e la polizia di Tijuana indaga per scoprire da dov’è partito. I droni non sono l’unica trovata dei narcos messicani, che usano anche ultraleggeri, tunnel e persino catapulte.

1173 visite


Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: