Expo 2015, è polemica sulle riprese aeree fatte con i droni

0

Non sono passate inosservate le immagini aeree trasmesse in mondo visione ad alta definizione e provenienti da un velivolo a pilotaggio remoto durante la cerimonia di apertura a  Milano del Expo 2015.

Molti operatori si lamentano del fatto che sul sito ENAC non solo non siano evidenziati i permessi e le autorizzazioni di coloro che hanno eseguito le riprese con aeromobili a pilotaggio remoto APR, ma che addirittura esista un specifico divieto di sorvolo, un NOTAM, valido a partire dal 30 aprile sino al 30 maggio 2015.

notam divieto sorvolo expo 2015

 

Le fantastiche immagine ricevute grazie al downlink video in qualità digitale con tecnologia LightBridge prodotto da DJI Innovation e che riprendevano l’accensione del “Albero della vita”, hanno in questo caso prodotto il “pomo della discordia”.

Accensione albero della vita EXPO 2015 ripeso da drone

Click sulla foto per vedere il video

 

Al di là delle autorizzazioni, del volo in notturna, sarebbe ora che l’Ente Nazionale Aviazione Civile spiegasse a chiare lettere cosa intendeva con il Notam, dato che sulla pagina ufficiale di HobbyHobbyItalia che in collaborazione con BioFly hanno contribuito alla registrazione di queste emozionanti immagini si legge:

MILANO EXPO 2015 – PRESENTAZIONE
Le bellissime riprese che avete visto in diretta mondiale sono state effettuate da un nostro DJI Inspire1 autorizzato da ENAC per operazioni specializzate critiche e successivamente autorizzato dalla polizia locale e dal direttore dell’ Expo.
Le immagini sono state trasmesse in mondo visione grazie all’ausilio di un lightbridge in HD.
Questa è la prova che con i sacrifici si può lavorare ad altissimi livelli nel PIENO RISPETTO DELLA REGOLAMENTAZIONE ITALIANA!
E’ dal lontano 2008 che noi crediamo nel futuro dei droni e pubblichiamo questo messaggio per non far perdere a nessuno di voi la volontà di andare avanti e crearsi un lavoro per il futuro!
Si ringrazia tutto il team di BioflyDrone ed il pilota Luigi Zomparelli con copilota Pierluigi Chiarlitti (entrambi piloti certificati Enac per HobbyHobby / BioflyDrone).

pagina facebook hobbyhobbyitalia

 

2470 visite


Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: