Un selfie con il drone militare precipitato

0

Un drone militare USA è stato “smarrito” ed è atterrato in territorio iracheno. Si tratta di un velivolo  MQ-1C Gray Eagle degli Stati Uniti d’America che a quanto pare, a seguito di un inconveniente tecnico si è schiantato al suolo, pare senza eccessivi danni in IRAQ.

Imbarazzo da parte del Pentagono che ha ammesso la perdita del aeromobile a controllo remoto, avvenuta il 16 giugno, solo dopo aver visto pubblicato una serie di foto tra le quali un selfie con il drone, sulla nota piattaforma social: Twitter.

srone USA smarrito in IRAQ

I costi di questi velivoli, utilizzati per scopi bellici o come in questo caso per missioni di sorveglianza si attestano quasi sempre su cifre di diversi milioni di dollari e come spesso accade o vengono abbattuti o per qualche motivo vengono smarriti o meglio ne viene perso il controllo. La preoccupazioni maggiori da parte dell’esercito americano, visti gli investimenti e la tecnologia impiegata, sono quelle relative alle possibili complicazioni nel caso che cadano in mano al nemico. Nel frattempo è in corso una trattativa con le autorità irachene, per il recupero del drone.

1436 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: