Posta consegnata con i droni in Finlanda

0

Le poste finlandesi stanno sperimentando un servizio di consegna della posta tramite i droni.

Non solo le grosse realtà commerciali quali Amazon, Google e altri competitor, stanno pensando di utilizzare i velivoli a pilotaggio remoto per la consegna dei loro pacchi, ma anche vari servizi postali pubblici di diverse nazioni in Europa ci stanno provando in Germania con DHL, le Poste Svizzere e ora è il momento delle Finnish Post, le Poste Finlandesi.
Iniziano oggi e dureranno quattro giorni, i primi test per la consegna di posta e piccoli pacchi con i droni da parte dei Finnish Post. La sede per queste prove è la città di Helsinky dove verranno saranno svolte diverse staffette tra la terraferma e l’isola.

fonte wpxi news

Il settore è sicuramente in fermento e quasi tutti gli spedizionieri visto l’ampio eco mediatico che riscuote la parola drone (meglio se civile). Tuttavia non è un percorso facile, trascendendo dalle varie normative inter-statali che regolano il settore, anche dal punto di vista prettamente tecnico, ci sono evidenti difficoltà. La scarsa autonomia pare essere il primo problema, consegnare un pacco in 10/20 minuti è davvero problematico. Così come non è banale o scontato, trovare nei pressi del punto di arrivo, un luogo consono per l’atterraggio o la consegna mediante sgancio aereo. Stesso ragionamento per quanto riguarda evitare gli ostacoli che si possono trovare durante il volo a bassa quota: cavi elettrici o telefonici, pali o segnaletica verticale. Tuttavia per aree remote o poco accessibili, le soluzioni paiono essere più facili e portare medicinali urgenti o beni di prima necessità è già una cosa fattibile.

1350 visite


Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: