Droni e fotocamere: alleanza strategica tra DJI e Hasselblad

0

DJI, ilproduttore del popolarissimo quadricottero Phantom, entra nel consiglio di amministrazione di Hasselblad e acquista un pacchetto azionario del produttore svedeseTGQYooY_E5_Y00i3xNSLv5EiC631nbKWSllteRMFWgM 2 di fotocamere, strategico per quanto di minoranza. Hasselblad è una icona della fotografia in grande formato, sono state proprio le macchine Hasselblad a immortalare i primi passi di Neil Armstrong sulla Luna. “La partnership permetterà di cogliere nuove opportunità e creare nuove strade per combinare il know-how twcnico e la creatività delle due aziende” si legge in un comunicato congiunto. Le due aziende continueranno sostanzialmente per la propria strada, ognuno nel suo settore, e al momento non ci sono progetti per portare le Hasselblad sul quadricottero cinese. Ma è evidente la strategia di DJI, che dopo aver scaricato GoPro sta potenziando a gran velocità i sistemi ottici dei suoi droni: un passo fondametale di questa strategia è stata la partnership con Panasonic che ha portato alla nascita delle prime telecamere per droni in quattro terzi, e precisamente Zenmuse X5 e Zenmuse X5 Raw.Ora i fotografi di tutto il mondo attendono di capire cosa nascerà dal connubio Hasselblad – DJI.

 

1219 visite


Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: