“Appassionati di droni, aiutateci a capire cosa succede alle nostre spiagge” L’appello degli scienziati californiani agli hobbysti

0

In California, gli scienziati chiedono aiuto agli appassionati di droni per documentare i danni di El Niño alle spiagge, che stanno soffrendo di un’erosione anomala e difficile da capire da parte dei climatologi.

L’idea che sta dietro a questo appello è quella di affidarsi al crowdsourcing per geotaggare l’erosione degli arenili californiani, per aprire una finestra sul futuro e cercare di capire come salvare le spiagge dei surfisti e dei bikini. Il responsabile del progetto, Matt Merrifield, ha detto che “dalle immagini e dai video degli appassionati speriamo di ricavare un modello più attendibile dell’erosione delle spiagge: i modelli che abbiamo ora ci danno un quadro generale, ma ci serve un confronto con la realtà per metterne a punto i dettagli. Con le riprese dei droni vorremmo capire quanto sono accurate le nostre proiezioni e come ottenerne di migliori”.

Il progetto ha ricevto anche l’approvazione di  William Patzert, climatologo del Jet Propulsion Laboratory della Nasa: “Quando si abbatte una tempesta invernale di grand proporzioni, come quella che abbiamo appena vissuto, perdiamo chilometri quadrati di spiagge. Grazie ai droni, potremmo documentare il prima e dopo per gli studi futuri. E capire come saranno le nostre spiagge tra cent’anni”.

943 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: