FIAPR richiederà la possibilità di far lavorare i piloti italiani di droni in Europa

0

FIAPR una della associazione che rappresentano la filiera degli operatori professionali di droni, i cosiddetti SAPR; ha recentemente emesso un comunicato stampa dove annuncia di voler presentare un documento all’agenzia europea EASA, al fine di ottenere un operabilità dei professionisti italiani in tutto il territorio comunitario.

Dopo un interessante colloquio svoltosi gli scorsi giorni, tra FIAPR e SAPRITALIA, sono emersi alcuni punti focali che verranno presentati con un documento ufficiale alla Agenzia Europea per la Sicurezza sulla Aviazione ( EASA).
Nel comunicato stampa della Federazione Italiana Aeromobili a Pilotaggio Remoto si legge:

“Poter implementare un percorso formativo ed un sistema di accreditamento e controlli equiparabile a quanto esistente o progettato in altre Nazioni è la strada per una vera e propria internazionalizzazione dell’Attestato e Licenza Pilota APR.


Obiettivo prioritario è consentire ad Operatori e Piloti APR italiani di operare negli altri Paesi membri della Comunità Europea. Superare gli attuali limiti dimensionali del solo mercato italiano è strada necessaria e obbligatoria per poter ammortizzare i costi che si generano immediatamente per rispondere a standard di qualità proporzionali alla complessità dei servizi da erogare.


Il nuovo attestato/patentino non dovrà ovviamente implicare nuove spese o procedure per chi ha già conseguito l’attestato con la regolamentazione attuale.

Siamo certi che una costruttiva interazione con EASA sui temi che saranno indicati nel documento a loro consegnato a breve sia elemento essenziale per poter portare il nostro titolo aeronautico riferito agli APR a godere di pieno rispetto, valore, spendibilità nel territorio europeo.”

Attualmente gli addetti al settore droni con i loro attestati rilasciati da ENAC, non godono di una reciprocità internazionale.  Sperando quindi di vedere un accoglimento delle proposte per allargare gli orizzonti lavorativi, auguriamo un caloroso in bocca al lupo a FIAPR.

987 visite


Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: