India: usare i droni UAV per evitare la carneficina di elefanti uccisi dai treni.

0

23elefante_afp

Le ferrovie indiane hanno il tragico primato di aver provocato la morte di 65 elefanti dal 2010 ad oggi. Finalmente si sono decise ad attuare un piano per prevenire questa tipologia di incidenti utilizzando velivoli senza pilota a bordo (UAV).

I funzionari delle Ferrovie Indiane  hanno iniziato una collaborazione con  l’Indian Institute of Technology (IIT) per sviluppare una nuova tecnologia per affrontare questo problema. « Oltre al massiccio uso di velivoli robot senza pilota a bordo (UAV) stiamo sperimentando altre tecniche che avvisino il macchinista del treno all’avvicinarsi di branchi di elefanti» , ha detto Devi Prasad Pande, consigliere della azienda ferroviaria indiana.

Gli UAV saranno equipaggiati con sistemi di visibilità notturna grazie all’impiego di tecnologie a raggi infrarossi e dispositivi di comunicazione per informare tempestivamente il conducente dei movimenti di mandrie di elefanti. Oltre agli UAV, le ferrovie installeranno anche sensori di calore e di movimento che potranno essere montati nei pressi delle rotaie per agire come un sistema di preallarme.

Tra le altre soluzioni proposte, oltre all’abbassamento della velocità dei treni c’è anche l’intenzione di creare dei passaggi obbligati per i grossi mammiferi, ma non ci sono garanzie che verranno utilizzati.

 

1226 visite


Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: