New York, drone sfonda una finestra al 27esimo piano

0

Sono stata fortunata, il drone dopo aver sfondato la finestra si è impigliato nelle tende, altrimenti mi avrebbe affettato”. Così racconta la brutta avventura la signora sessantaseienne che stava giocando al computer quando il drone, un GoPro Karma, le è piombato in casa.

Un genio. A meno che non sia stato un flyaway, non sapremmo come altro definire lo sciagurato pilota che ha pensato bene di volare nel centro di Manhattan con il suo GoPro Karma, centrando un condominio di gran lusso in riva all’East River.
“E’ stato uno shock totale” ha detto la signora, “non ti immagineresti mai che possa suscedere una cosa del genere. La finestra è letteralmente esplosa, ho la casa piena di schegge di vetro”.

920x920Naturalmente volare in città è vietato a New York come in qualunque altra parte del mondo, e l’East River è un quartiere di ricchi, con un sostenuto traffico di idrovolanti sul fiume e diversi eliporti privati, tra cui uno molto vicino sulla 34esima strada, racconta la signora che per ragioni di privacy non vuole rivelare il suo nome.

 

La polizia sta cercando il pilota, non vede l’ora di scambiare quattro chiacchiere con lui.

1326 visite


Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: