TopCon, nuovo drone a decollo verticale per l’agricoltura?

0

In occasione del salone parigino sull’agricoltura SIMA 2017, l’azienda TopCon, mostrava nel proprio stand un VTOL, un drone ad ala fissa a decollo verticale.

Non sono conosciuti al momento, né il nome né le caratteristiche del drone dalle imponenti dimensioni, dedicato ad affiancare probabilmente il velivolo ad ala fissa Sirius Pro di TopCon. Il Sirius è un drone dedicato alle attività di mappatura del territorio, utilizzabile anche dalla nuova divisione Agricolture di TopCon creata nel giugno 2016.

In occasione della manifestazione francese appena terminata, un nostro lettore ci ha inviato alcune foto di un aereo a pilotaggio remoto con una apertura alare stimata compresa tra i 2,5 e i 3 metri e sicuramente considerabile come un VTOL – Vertical Take Off and Landing – per via dei due motori anteriori, che oltre ad offrire una trazione orizzontale, grazie a un sistema di bascula, permettono di traslare in posizione verticale e con il supporto del motore posteriore, permettere quindi un decollo e un atterraggio sulla verticale come se fosse un normale drone o un elicottero.

topcon-drone-convertiplano-sima-paris
Sicuramente un sistema più complesso, se paragonato ai normali aerei o ai consueti droni, ma i vantaggi di poter atterrare e decollare in spazi stretti, quasi sulla stessa verticale, oltre al fatto di avere una maggiore autonomia e velocità di volo, rendono i VTOL un sistema molto appetibile in molte occasioni anche nel settore agricoltura, dove i terreni non sono sempre pianeggianti o sufficienti a permettere un decollo con una pista di ampie dimensioni.
Ritorneremo certamente sull’argomento appena in possesso delle informazioni tecniche relative a questo drone ad ala fissa.

Ringraziamo Mario Rossi, per le foto e il breve reportage.

 

2342 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: