Amazon Prime Air, prima consegna pubblica in Florida

0

Nuova importantissima tappa per il progetto Prime Air, col quale Amazon mira a consegnare via drone la merce ai propri clienti, entro 30 minuti dal ricevimento dell’ordine. Questa volta il test, conclusosi con successo, ha avuto luogo in pubblico a Palm Springs, California, durante la conferenza “MARS” su machine learning, robotica ed esplorazione spaziale. Il volo è avvenuto all’interno dello spazio aereo controllato dell’Aeroporto Internazionale di Palm Springs, sotto il coordinamento della FAA.

Così, dopo il video diffuso lo scorso dicembre, torniamo finalmente a vedere un drone di Amazon che atterra dolcemente su un prato, sgancia il pacco (contenente bottigliette di crema solare) e riparte in volo.

Video: il drone di Amazon consegna un pacco davanti al pubblico del MARS

Gur Kimchi, vicepresidente di Amazon Prime Air, ha dichiarato che questa consegna rappresenta un ulteriore “passo in avanti verso la realizzazione di consegne effettuate da droni in meno di 30 minuti“, ma sappiamo che il cammino verso questo incredibile traguardo procede, per la ricca azienda si Seattle, a ritmo ben più lento di quanto auspicato.

L’audace progetto, del quale si parla ormai da anni, è ancora in cantiere soprattutto a causa della normativa americana, visto che negli USA il volo BLOS, ossia oltre la visuale del pilota, non è autorizzato. Da tempo Amazon ha scelto di praticare i suoi test negli USA solo all’interno delle sue proprietà, mentre per mettere il naso fuori ha scelto il Regno Unito, dove ha intravisto più possibilità di collaborazione. Chissà se, invece, questo primo volo in pubblico ha sancito finalmente la pace con la FAA.

264 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: