San Francisco: il drone porta marijuana. Legalmente e alla luce del sole

0

QuiQui flying drone prescription delivery service launched in San Francisco

Il problema legale non era trasportare marijuana, era portarla con il drone.  Ma dopo che il giudice ha esautorato la FAA e dichiarato illegale il ban dell’athority americana sui voli commerciali dei piccoli droni, negli USA fioriscono le aziende che approfittano dell’insperata apertura dei cieli statunitensi. tra queste QuiQui, startup di san Francisco che ha messo in piedi un serviazio di trasporto di medicinali, compresa la marjuana per i pazienti in trattamento che la possono usare dietro ricetta medica.

QuiQui, con lo slogan “Non possiamo suonare il campanello, vediamoci per strada” opera nel Mission District di San Francisco, dove non ci sono grattacieli o case alte, e nemmeno le tipiche salite mozzafiato delle cartoline delle città, ma una bella pianura piena di clssiche vileltte di legno unifamiliari, ideali per sperimentare i droni. Hannop deciso di cominciare con i medicinali perché pesano poco e valgono molto, cosa che rende il business più facile e sostenibile.

Naturalmente c’è qualche rischio nel trasportare droghe e medicinali pericolosi con un drone, ma in QuiQui assicurano di “avere software in corso di brevetto per mitigare gli effetti di un guasto catastrofico”, e assicurano anche di poter aiutare il cliente se per caso il suo ordine finisce su un albero.

1228 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: