Drone Airdog II: il futuro è senza mani

0

“Il futuro è senza mani”. Un claim decisamente importante quello di Airdog II, il drone per i selfie aerei o meglio per le riprese tipiche da action cam, ma eseguite da un drone che si pilota da solo, senza mani per l’appunto.

Le caratteristiche di rilevo di questo drone che decolla, segue il soggetto e atterra da solo, riprendendolo con filmati ad alta risoluzione durante le scene sportive anche ad alta velocità, sono davvero tante.
Gli utenti, da notare che la parola pilota è sparita, possono impostare waypoint a diverse altezze, in modo da aumentare la sicurezza del volo, durante le riprese di uomini o mezzi in movimento su sentieri in mezzo agli alberi o in ogni caso per evitare infrastrutture che potrebbero trovarsi nella traiettoria tra il drone e il soggetto da riprendere.

Ridisegnato e progettato il gimball a 3 assi con smorzamento delle vibrazioni. Ora permette alla GoPro Hero 5 o una altra camera similare, di riprendere sempre e perfettamente il soggetto. Aggiunta la modalità Scenic Capture. Che in sostanza cattura non solo l’azione, ma anche la scenografia circostante durante le riprese  Airdog II.

Sono stati migliorati in maniera significativa, si legge sempre dalle note che accompagnano il lancio di Aridog II, il processo di messa a punto del sensore del pre-volo sull’ADII con l’avvicinamento in pochi minuti e Il tempo di attesa del segnale satellitare che è stato notevolmente ridotto grazie ai nuovi moduli GPS implementati.
Riguardo alle batterie, sono stati aggiunti nuovi sistemi di aggancoi e sgancio rapidi e inserito un miglior controllo sulla durata delle stesse.

airdog-ii-drone-action-cam

La nuova versione del drone ADII offre la peculiarità di avere le braccia pieghevoli per ridurre lo spazio durante il trasporto. Un gimbal elettronico e i motori anteriori capovolti con le eliche verso il basso, probabilmente per non interferire nelle riprese dinamiche.

Osservando il video di presentazione ci si rende conto di quanto siano entusiasmanti le riprese del drone Airdog II, amichevolmente definito ADII che grazie al GPS inserito nel bracciale indossato da moto-crossisita o da un surfista, regala riprese davvero mozzafiato.

action-drone-airdog-II

Da notare il bracciale con tracker GPS sul braccio del atleta.

Ma attenzione il prodotto al momento è disponibile solo con una sottoscrizione sulla pagina di crowdfunding Kickstarter e il rischio di bruciature è sempre molto alto.
Al momento il prezzo di partenza  riservato ai backers – che potremmo anche chiamare scommetitori – per prenotare un Airdog II, è di 1099 dollari, al fine di raggiungere un budget finale di 250.000 dollari

Link alla pagina di Kickstrter relativo al action drone per i selfie aerei Airdog II

 

 

970 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: