appassionato beffa la Royal Navy, con un piccolo drone atterra sulla portaerei Queen Elizabeth

0

“Sono rimasto molto stupito del fatto che nessuno abbia cercato di fermarmi e anche di esserci riuscito, visto che c’era un vento fortissimo”

Queste sono le parole dell’autore della bravata, di cui non sono state rese note le generalità. Forte imbarazzo per la marina di Sua Maestà, che non si è accorta del drone, appontato sulla portaerei Queen Elizabeth ancorata in porto in Scozia.

L’ammiragliato ha dichiarato di “prendere molto sul serio la sicurezza delle unità navali” ma a giudicare dal video, dove non si vede nessuno a guardia del ponte, Non si direbbe proprio. La polizia scozzese sta indagando il dronista.

In realtà, spiega l’uomo, non voleva atterrare sulla nave, ma solo fare un tocca e va per rientrare. Ma il vento molto forte ha attivato le procedure di sicurezza del suo drone, un Phantom, che è atterrato automaticamente. Il volo è avvenuto tutto in FPV: la nave è ancorata al porto di Invergordon nelle highlands scozzesi e il decollo è avvenuto dalla banchina di Cromarty Firth distante qualche chilometro.

6285 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: