Australia: triatleta colpito al capo da un drone

0

 

Che i droni siano pericolosi è fuor di dubbio, e per questo vanno usati con criterio, specialmente quando si fanno riprese sportive.  Se ne è accorto a sue spese Raija Ogden, triatleta di Geraldton (Australia) che durante una gara è stato ferito da un drone pilotato da un videoperatore locale. Ricordiamo che, sia in Italia sia in Australia, le riprese sportive vicino a persone e atleti sono in area critica e quindi richiedono certificazione sia del pilota sia del mezzo; certificazione che l’operatore che ha combinato il disastro (New Era Film)  a quanto pare  non aveva, e quindi rischia pesantissime sanzioni penali e guai assicurativi a non finire, anche se il pilota sostiene di essere stato la terza persona in Australia ad ottenere la certificazione dalla CASA (L’Enac australiana) e accusa l’Ente di aver perso i suoi record. Le condizioni dell’atleta al momento non destano particolari preoccupazioni, è stato trattato in loco dai paramedici e portato in ospedale per accertamenti.

1767 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: