In Messico reclamano i droni per la pubblica sicurezza

0

Il PAN (Partito di Azione Nazionale) in occasione della ‘Assemblea Legislativa del Distretto Federale del Messico ha chiesto a Jesus Rodriguez, attuale segretario di Pubblica Sicurezza, di contemplare la possibilità di utilizzare i droni come strumento di sicurezza tecnologica nelle città del Messico.

Il parlamentare del Partito di Azione Nazionale, Edgar Borja Rangel, ha affermato durante una intervista che  «i velivoli senza pilota (UAV)  possono essere usati nell’ambito della sicurezza pubblica come inibitori delle condotte criminali o come osservatori sempre presenti per monitorare gli spostamenti delle attivita illegali.»

«I droni » prosegue Rangel, «possono essere utilizzati in altre situazioni di pubblica utilità quali  il controllo di impianti strategici,  il monitoraggio delle attività vulcaniche il disboscamento illegale, come supporto nella lotta agli incendi boschivi, per il campionamento dell’inquinamento e della protezione delle frontiere. »

puebla-messicoAttualmente in Messico nello stato di Puebla, sono operativi due velivoli senza pilota che operano dal settembre 2013.

1338 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: