USA: “Drone parlante molesta bambini ai giardini”, raccontano le madri terrorizzate

0

Ok, sembra una delle divertenti bufale del Lercio, ma la fonte è normalmente affidabile: Fox2Now, canale all news della tv americana KTVI.

Le mamme della tranquilla cittadina di Akron, in Ohio,  sono in piena agitazione. A quanto raccontano le terrorizzate genitrici, pare che un drone equipaggiato con un altoparlante abbia cercato di avvicinare e molestare dei bambini che giocavano ai giardini della scuola locale.

“Le madri hanno avvistato tre o quattro volte il drone sui giardini pubblici” ha detto la direttrice didattica, Megan Lee-Wilfong. “Ci hanno riferito che ha un qualche tipo di canale vocale a bordo con il quale ha cercato di interagire e parlare con i bambini” continua la direttrice. La paura cresce, e la sindaca riferisce che sono molti i testimoni che giurano che il drone abbia cercato di convincere i bambini a ìnseguirlo uscendo dal parco.

“Siamo abituati a vegliare i bambini nel parco, ma non abbiamo ma dovuto guardarci dal cielo” continua sconsolata.

Difficile dire se si tratta di uno scherzo, di una bufala (ma ci pare strano visto il prestigio del network statunitense), o di un drone pilotato da un cretino che ha spaventato le madri e il tam tam ha ingigantito la vicenda, immaginando microfoni e casse per molestare i bimbi. O se davvero dobbiamo preoccuparci.

Saremo inguaribili ottimisti, ma con il fracasso che fanno le eliche ci pare davvero improbabile che qualcuno possa imbastire una conversazione dotando un drone di casse e microfono. Ma tutto può essere.

Seguiremo gli sviluppi della vicenda vicenda.

Qui sotto, il tg trasmesso dall’emittente americana:

646 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: